Rimedi naturali per emorroidi

Rimedi naturali per emorroidi

 

Le emorroidi sono un problema che colpisce gran parte della popolazione maschile e femminile italiana. Vediamo, perciò, alcuni dei possibili rimedi naturali per le emorroidi.

Ad esempio come emorroidi rimedi naturali possiamo ricevere un più che valido aiuto dalle erbe.

Una delle erbe molto popolari per affrontare questo disagio è l’aglio. Come rimedi naturali emorroidi, l’aglio ha proprietà antibatteriche che possono aiutare a disinfettare le emorroidi.

Tra i rimedi naturali per emorroidi vi è anche l’amamelide. L’amamelide fa miracoli per le emorroidi, in particolare per quelle esterne che sanguinano. Il Rusco, noto anche come Pungitopo, è anch’esso un buon rimesio naturale.

Gli estratti di questo arbusto sempreverde che cresce in Europa e in Asia, offrono un valido sollievo per lenire i problemi legati a questo stato.

L’Aloe Vera è un grande rimedio come lenitivo per la nostra pelle. Basta fare uso di aloe vera sulla regione colpita per alleviare i sintomi.

Ma oltre al contributo delle piante, quali altri emorroidi rimedi naturali abbiamo a nostra disposizione? Per esempio, l’aceto di mele è tra i vari rimedi naturali emorroidi. L’aceto di mele è, in genere, tra i rimedi naturali , quello maggiormente utilizzato per le emorroidi.

La Rutina, conosciuta anche come rutoside, è un composto presente in molte piante, come il grano saraceno, le arance, il pompelmo, il limone, i mirtilli, e gli asparagi. Si può anche assumere la rutine sotto forma di integratore.

Come emorroidi rimedi naturali vi è anche l’olio di cocco. Si potrà applicare l’olio di cocco direttamente sulla parte e risciacquare per far sì che i sintomi regrediscano. È da ricordare che la stitichezza può portare alla creazione di emorroidi. Per prevenire la stipsi sarebbe utile, pertanto, bere più acqua e consumare più frutta e verdura, alimenti che sono ricchi di fibre e in grado di risolvere il problema.

Le barbabietole, ad esempio, è un gustoso vegetale ricco di fibre che è da sempre presentato come valido aiuto con le emorroidi. Le barbabietole sono una preziosa fonte di manganese, di acido folico, di potassio, tutti elementi che necessitano per aiutare la circolazione sanguigna e alla formazione di antiossidanti per combattere l’infiammazione.

Ovviamente, si necessita anche provvedere a fare dei cambiamenti nella propria dieta. Sono molti gli studiosi che sostengono che sia preferibile adottare un regime di nutrizione che sia a basso contenuto di sale, perché il sale può dilatare le vene nella zona anale.

Mangiare più fibra, allo stesso modo, può aiutare a ridurre i sintomi emorroidali e controllare il sistema gastrointestinale.

Altri rimedi naturali possono essere l’idratazione. Insieme all’assunzione di fibre, bere più acqua contribuirà ad ammorbidire le feci e, di conseguenza, non sforzare la parte quando si ha un movimento intestinale. Un impacco con acqua fredda, è anche esso tra gli emorroidi rimedi naturali.

È raccomandato dal momento che potrà contribuire ad alleviare il disagio associato con le emorroidi. L’applicazione di un impacco freddo circa un’ora, o giù di lì, prima di andare a dormire può aiutare ad alleviare i sintomi, perché il freddo aiuta a ridurre i vasi sanguigni infiammati.