Emorroidi rimedi casalinghi

Emorroidi, rimedi casalinghi

 

Le emorroidi sono, in maniera più che sintetica, delle vene gonfie che si trovano intorno all’apertura anale o nel canale anale. Quindi, vi sono le emorroidi interne ed emorroidi esterne.

Le emorroidi possono essere dolorose ed essere presenti per un lungo periodo di tempo causando disagio. Per intervenire csulle emorroidi con rimedi casalinghi e portare un po’ di sollievo è, tuttavia, opportuno riconoscere i sintomi legati al problema emorroidi.

Tra i principali sintomi vi è il sanguinamento durante il movimento intestinale e il prurito. Per alleviare lo status di fastidio si può ricorrere anche a degli ottimi rimedi naturali.

Dunque,i rimedi casalinghi sono una valida alternativa all’utilizzo di farmaci. Oltre a ciò, con emorroidi rimedi casalinghi si eviteranno possibili effetti collaterali. Fortunatamente, ci è, dunque, tutta una serie di rimedi casalinghi che sono efficaci e forniscono un rapido sollievo.

Ecco dieci  rimedi casalinghi che aiuteranno chi soffre di questo problema.

  1. Impacco freddo. Un impacco freddo aiuterà le emorroidi a ridursi e diventare di piccole dimensioni. Contribuirà anche a ridurre il dolore e dare un sollievo immediato dal prurito. Fare un impacco freddo più volte al giorno contribuirà alla costrizione dei vasi sanguigni e a ridurre efficacemente le emorroidi.
  2. Aceto di mele. L’aceto di mele puro e naturale è estremamente utile nel trattamento della condizione. Per le emorroidi esterne, prendere un batuffolo di cotone e immergerlo nell’aceto di sidro di mele. Applicare direttamente sulle emorroidi per un sollievo immediato. Per le emorroidi interne, assumere un cucchiaino di aceto con acqua, può fornire sollievo dal dolore e dal sanguinamento.
  3. Buccia di Psillio. La buccia di Psillio è ricca di fibra, grazie alla quale le feci sono più morbide facilitando i movimenti intestinali. Il suo consumo regolarmente può aiutare a ridurre lo stress nelle vene gonfie dotandole il tempo di guarire.
  4. Immersione. Mettersi in ammollo in una vasca di acqua calda può fornire sollievo immediato dal dolore e prurito favorendo il rilassamento dei vasi sanguigni. Rimanere al massimo quindici, venti minuti. Successivamente pulire la zona delicatamente con un asciugamano bagnato. Farlo regolarmente, aiuta a ridurre in modo efficace le emorroidi. È un valido emorroidi rimedi casalinghi.
  5. Idratazione. La secchezza può aggravare le emorroidi e può causare sanguinamento eccessivo. Non utilizzare mai un panno asciutto per pulire l’area interessata in quanto potrebbe causare graffi indesiderati che possono danneggiare le vene gonfie. Si possono anche inserire capsule di vitamina E nell’apertura dell’ano per lenire la zona e reidratarlo.
  6. Amamelide. Il suo consente di ridurre dolore, prurito e sanguinamento. Applicare una piccola quantità di amamelide regolarmente nella zona infiammata, permette di avere un lungo sollievo dal problema.
  7. Aloe Vera. L’aloe vera è un ingrediente naturale efficace che aiuta fornendo un rapido sollievo. L’azione antinfiammatoria di Aloe Vera aiuta a risolvere i sintomi in un modo semplice e veloce. Ottimo emorroidi rimedi casalinghi.
  8. Olio dell’albero del tè. Recenti studi hanno rivelato i vantaggi dati dall’olio di te per ridurre l’infiammazione e curare le alleviare in modo naturale. Altri oli essenziali che possono avere un effetto lenitivo sono l’olio essenziale di lavanda e l’olio essenziale di rosmarino.
  9. Succo di limone. Gli antiossidanti presenti nei succosi limoni aiutano a curare la condizione.
  10. Olio d’oliva. È un altro grande ingrediente che aiuta a curare i sintomi, avendo proprietà antiinfiammatorie che leniscono l’area riducendo il disagio.